Gas, combustibile e biochar. Da sarmenti e sansa le risorse per l’autosufficienza energetica

Gas, combustibile e biochar. Da sarmenti e sansa le risorse per l’autosufficienza energetica

Scritto da il 3 Feb, 2015 in News, Olivicoltura | 0 commenti

Secondo una ricerca greca, anche un piccolo frantoio, al servizio di un’azienda olivicola di dieci ettari, può recuperare energia e reddito dai sottoprodotto di frantoio, generando un reddito dai 4000 agli 8900 euro l’anno

Secondo una ricerca greca, anche un piccolo frantoio, al servizio di un’azienda olivicola di dieci ettari, può recuperare energia e reddito dai sottoprodotto di frantoio, generando un reddito dai 4000 agli 8900 euro l’anno

Sfruttare tutte le risorse fino all’ultima gocca per chiudere il ciclo e arrivare all’autosufficienza.

E’ quanto viene proposto da una ricerca greca che ha studiato, su un’azienda olivicola modello di 10 ettari con frantoio 2 fasi, come valorizzare i residui vegetali, da potatura, e il sottoprodotto di frantoi, ovvero la sansa umida.

Il modello di recupero previsto prevedeva un reattore di pirolisi con produzione di biochar (“carbone” ottenuto da pirolisi), combustibile solido e gas.

Il sistema produttivo è a ciclo chiuso.

Nel modello sperimentale l’azienda ha prodotto 70 tonnellate all’anno di sottoprodotti, solidi e semi solidi. Il loro utilizzo nel sistema di recupero energetico ha dato la produzione di 13 tonnellate di combustibile, 11 di biochar e 12 di gas.

I combustibili ottenuti hanno la capacità di produrre 13 MW di energia elettrica, detratta la quota destinata al funzionamento del frantoio. Tenendo conto del prezzo medio greco e del sistema di incentivi si ha un reddito di 4000 euro all’anno.

Nel caso di essiccazione solare della materia prima, si potrebbero produrre fino a 30.00 MW, pari a 8900 euro all’anno.

Il modello proposto, quindi, permette di raggiungere l’obiettivo di chiudere il ciclo energetico in olivicoltura.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi