Monitoraggio ” Mosca Olearea “

Monitoraggio ” Mosca Olearea “

Scritto da il 29 Ago, 2015 in Gallery, News, Olivicoltura | 0 commenti

La mosca delle olive (Bactrocera oleae), rappresenta il fitofago chiave in gran parte dei territori olivicoli del bacino del Mediterraneo.

Le larve di questo dittero, nutrendosi del mesocarpo dei frutti, determinano rilevanti altera-zioni biochimiche, correlate all’entità e al tipo d’infestazione presente potenzialmente in grado di compromettere la qualità dell’olio ottenuto.

Il fitofago è quindi in grado di incidere significativamente sulla produzione quali-quantitativa della coltura, non lasciando spesso alternativa che il ricorso alle classiche strategie di controllo delle infestazioni.

Oro Campania è in prima linea nel monitorare la presenza della ” mosca ” all’interno di tutto il territorio di produzione, grazie alla presenza di trappole, e grazie ad eswperti del settore.

Con un controllo settimanale direttamente nella nostra azienda, su un campione di olive preso in ogni terreno monitorato, controlliamo l’entità della infestazione della mosca oleare, in tempo reale,  per poter assicurare ai nostri olivicoltori e produttori una fascia di protezione, preventiva, contro i danni che questo carpofago può recare al prodotto finito.

Garantendo la qualità e la salubrità del nostro olio Extravergine per tutti i nostri clienti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi