Spaghetti alla chitarra con zucca e mazzancolle

Spaghetti alla chitarra con zucca e mazzancolle

Scritto da il 4 Feb, 2015 in In cucina | 0 commenti

500 g di spaghetti alla chitarra
• 400 g di zucca
• 700 g di mazzancolle con il carapace
• vino bianco secco
• 2 cucchiai di prezzemolo tritato
• 1 spicchio d’aglio
• olio Extravergine di oliva Orocampania sca
• 1 cucchiaio di pepe rosa in grani
• sale

PROCEDIMENTO
Tagliate la zucca a striscioline lunghe e sottili cercando di dare loro la stessa forma degli spaghetti alla chitarra.

In una larga padella scaldate l’olio extravergine, fatevi dorare lo spicchio d’aglio sbucciato, unite i filetti di zucca e cuoceteli a fiamma vivace per 5 minuti mescolando.

Aggiungete le mazzancolle con il loro carapace che darà più sapore all’intingolo, mescolate, dopo 5 minuti spruzzatele con il vino e, quando sarà evaporato, abbassate la fiamma e pepate più o meno secondo i gusti.

Nel frattempo, lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata a bollore, sgocciolatela al dente e fatela saltare nella padella con la salsa alle mazzancolle.

Trasferite la pasta in un piatto da portata caldo, cospargetela con il prezzemolo ed un filo di Olio extravergine Oro Campania e servite subito.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi